Tappa Cc

Dal rifugio Prariond al rif. du Fours dal Colle des Fours

Informazioni utili

Paese attraversato : France

Elevazione positiva +829 m

Elevazione negativa -691 m

Durata 5 h

Segnaletica PR, GR5

Distanza 15.4 km

Livello Mezzi

Dettaglio del percorso

Sottofasi

Dal rifugio du Prariond al Pont Saint Charles.

1 h 15

3.5 km

+7 m

-261 m

Andando verso ovest incontriamo un sacco di marmotte che percorrono la valle alluvionale del Prariond. Sempre sulla riva destra del fiume Isère si entra nelle gole di Malpasset. Il percorso è aereo, ma sicuro visto la sua larghezza ed é dotato di catene per facilitare l’attraversamento degli escursionisti. All’uscita delle gole il sentiero arriva fino al parcheggio del ponte Carlo (2050m)

Bosco Fornet.

1 h

3.8 km

+270 m

-393 m

Attraversare il ponte sul D902 verso il colle de Iseran. Al primo tornante unsentiero porta direttamente verso Vallee. Passare le Lande e l’attraversare la pista chiamata “Mangard” che scende al Fornet. Proseguire dritto nella foresta di Petit Bois e poi attraversare a sua volta il ruscello di Sounières e il ruscello dell’Iseran (2039m). Questa parte attraversa la foresta sopra il villaggio du Forne. A quota 1969 m all’incrocio seguire il sentiero che scende fino al ponte del torrente di Lesseres.

Val d’Isère

1 h

4.6 km

+112 m

-30 m

Vi trovate sul GR5. Percorrere questa bella via del borgo di Laisinant e preseguire sul sentiero che collega Val d’Isère. A meno che non decidiate di visitare il cuore del villaggio, si arriva all’ incrocio per arrivare della cappella di Saint Jean (1842m). Andate verso sud in direzione Manchet. È il luogo delle attività sportive durante il periodo estivo. Raggiungere in fondo di questa valle dove si trova il Parco Nazionale della Vanoise.

Salita al rifugio

1 h

4.6 km

+112 m

-30 m

All’altezza dell’antico borgo del Manchet, girare a sud-est verso l’alpeggio di Arcelle (2131 m). A 2200 m il sentiero sale attraverso i prati e qualche tratto roccioso fino al rifugio del fondo di Fours (2537m).

Punti di interesse

  • Prariond: Il vecchio rifugio, monumento ai caduti, la cascata, le gole di Malpasset,
  • Fornet: torrenti e foresta.
  • Val d’Isère architettura tradizionale e siti religiosi.
  • I pascoli

Sicurezza

Prima dell’uscita, è importante:

  • informarsi (consigli di professionisti – istruttori, guide); scegliere un’attivita e un percorso adatto alla propria condizione fisica, alla priopria motivazione, e alla propria esperienza, tenere conto di chi vi accompagna; prendere nota del meteo della giornata e non esitare a rinunciare se le condizioni sono sfavorevoli.
  • Prepararsi : non andare mai da soli, controllare l’attrezzatura, prenotare il posto al rifugio, controllare l’assicurazione individuale.
  • Equipaggiamento : portare con sé cibo e acqua a sufficienza, vestiti adatti all’attività; una mappa.

Attrezzatura

 

  • Imbracatura
  • Corda
  • Moschetoni
  • Ramponi
  • Casco
  • Piccozza da ghiaccio
  • Lampada frontale